Steatosi epatica

La steatosi epatica più comunemente conosciuta con il termine fegato grasso è un eccessivo accumulo di grasso nelle cellule epatiche. È normale che il fegato contenga grasso ma se questo ammonta a più del 5-10% del peso del fegato, si può dire che si è in presenza di steatosi epatica che può sviluppare serie complicanze. Un’alimentazione troppo ricca di calorie è la prima causa.

Quando il fegato non processa o metabolizza i grassi come dovrebbe fare normalmente, si accumula grasso in eccesso. Si tende a sviluppare il fegato grasso se si presentano altre condizioni prepatologiche o patologiche come l’obesità, il diabete o l’ipertrigliceridemia; anche l’abuso di alcol, la rapida perdita di peso per diete estreme e la malnutrizione possono condurre a questa situazione.

Un fegato infiammato può diventare fibroso e indursi nel tempo. Questa condizione, che in definitiva è una cirrosi, è un passo decisivo verso l’insufficienza epatica. Generalmente la patologia è asintomatica.

 

Sostanze Naturali Efficaci:

Silimarina

Berberina

Scopri i prodotti con silimarina e berberina

Berart®

Integratore a base di Berberina e Silimarina che può essere utile nel controllo dei livelli di colesterolo e dei trigliceridi nel sangue e senza effetti collaterali.

Stampa