Le gocce oculari OFTYVIT sono state studiate per realizzare un idrogel oftalmico idratante, lubrificante, chelante e protettivo, contenente sostanze con effetto antiossidante e nutriente per i tessuti oculari.
La combinazione sinergica dei componenti rappresenta una nuova possibilità di approccio per la protezione dai danni ossidativi e la prevenzione dei processi di invecchiamento oculare, responsabili dell’insorgenza di numerose patologie e della diminuzione della qualità visiva con l’avanzare dell’età.

Utilizzabile anche in ambito veterinario.

Agisce sulla lubrificazione oculare

Svolge una funzione antiossidante

Nutre la superficie oculare

Garantisce una visione ottimale

Che cos’è Oftyvit®?

OFTYVIT®, gocce oculari è una formulazione BREVETTATA (Brevetto n. 0001407612) studiata in collaborazione con il Centro per la Ricerca Clinica e Sperimentale delle Malattie della Superficie Oculare di Genova.

Indicazioni

Gocce oculari idratanti, antiossidanti, nutritive, lubrificanti.
Grazie ai suoi componenti OFTYVIT, soluzione oftalmica, ha le proprietà di idratare, lubrificare, proteggere i tessuti oculari dai fenomeni di eccessiva ossidazione ed apportare ai tessuti stessi elementi nutritivi essenziali.
La formulazione brevettata di OFTYVIT® è stata studiata per assicurare una ottimale lubrificazione della superficie oculare e per garantire una azione antiossidante e nutritiva non solo a livello superficiale ma anche ai tessuti interni dell’occhio.

Posologia

Istillare 1-2 gocce nel fornice congiuntivale inferiore dell’occhio, esercitando una leggera pressione sul corpo del flaconcino. E’ consigliabile ripetere l’operazione 2-4 o più volte al giorno

oftyvit

Informazioni aggiuntive

Oftyvit® nel glaucoma

Il danno del glaucoma è indotto e mantenuto dallo stress ossidativo.

Gli studi scientifici hanno dimostrato che il trattamento con MSM+EDTA ha migliorato la sopravvivenza delle cellule ganglionari negli occhi sottoposti ad elevata pressione endoculare (IOP). L’associazione si è dimostrata utile nel combattere gli effetti degenerativi del glaucoma interrompendo il circolo vizioso stress ossidativo, infiammazione e neurodegenerazione.

In sintesi Oftyvit® in associazione con colliri che controllano la pressione endoculare è in grado di rallentare la neurodegenerazione del nervo ottico, tipica della patologia glaucomatosa che spesso si verifica pur mantenendo sotto controllo la pressione endoculare.

oftyvit msm + edta

 

 

Oftyvit dati

Il trattamento con MSM + EDTA ha migliorato la sopravvivenza delle cellule ganglionari negli occhi sottoposti ad elevata IOP. Gli istogrammi mostrano il numero di cellule ganglionari nei diversi gruppi di trattamento.

Oftyvit® nel post operatorio

La capacità di facilitare la penetrazione dell’EDTA, un chelante dei metalli, favorisce la funzione di inibitore delle metallopreteinasi, ripristinando quindi i processi di riparazione dei tessuti lesionati.

Le metalloproteinasi sono enzimi iperespressi incaso di infiammazioni oculari, Nel caso di operazioni chirurgiche le infiammazioni rallentano o addirittura possono bloccare i processi di riparazione delle lesioni; pertanto è importante agire sulle metaloproteinasi per accelerare i processi di riparazione che è importante anche per evitare eventuali infezioni.

Oftyvit® nella secchezza oculare

La carbossimetilcellulosa presente nella formulazione di Oftyvit® ADERISCE, PROTEGGE e IDRATA gli epiteli della superficie oculare.

MSM è capace di facilitare la penetrazione dell’EDTA che con la propria azione chelante è in grado di lenire l’infiammazione inibendo l’attività delle metallopraoteinasi che sono tipiche delle infiammazioni oculari.

Bibliografia

  1.  M. Zhang et Al. Assessment of methylsulfonylmethane as a permeability enhancer for regional EDTA chelation therapy. Drug Delivery, 2009; 16(5): 243–248
  2. P. Liu et al. Metal chelator combined with permeability enhancer ameliorates oxidative stress-associated neurodegeneration in rat eyes with elevated intraocular pressure. Free Radical Biology and Medicine 69 (2014) 289–299
  3. Mohammad Shoeb et al. Amelioration of Endotoxin-Induced Inflammatory Toxic Response by a Metal Chelator in Rat Eyes Invest Ophthalmol Vis Sci. 2018;59:31–38.
  4. M. Rolando, F. Bruzzone, C. Del Noce – Società Italiana Glaucoma 20164
Stampa